#epicbeerpairings: scomporre il saor con pizza e birra

Un grazie ai ragazzi della Pizzeria San Martin che, in collaborazione con lo staff di Ferro Distribuzione, hanno organizzato una serata in cui le potenzialità degli abbinamenti tra pizza gourmet si sono espresse appieno. Nelle parole di Federico, chef-pizzaiolo e autore della "cucina su pane" punto di forza del locale, un #epicbeerpairings in cui si scompone un classico della cucina veneta, modulandone l'acidità con la nostra berliner alla fragola.

tears4 tears1 tears2 tears3

"Sarda in saor abbinata a Made of Tears. Un piatto tipicamente veneto, simbolo di Venezia. Saor che significa sapore era un modo per conservare le sarde e altri pesci nel quale si usava cipolla, pinoli, uvetta, aceto e vino bianco. Per poterla adattare alla pizza l'abbiamo scomposta, le sarde vengono panate e adagiate su una base di pomodoro e mozzarella, al termine della cottura viene aggiunta la cipolla saltata in padella uvetta pinoli. L'incastro perfetto con Made of Tears e l'incontro tra questi due cibi lo racconta la birra completando il piatto con la sua acidità, assente nella nostra rivisitazione (sembrava quasi si aspettassero) lasciando sul finale la bocca completamente pulita pronta per rifare il percorso. Curiosità ulteriore la sarda in saor è un piatto citato molte volte nei testi teatrali che incontra una birra che porta il nome di una canzone, tutto questo ci ha dato l'impressione di avere chiuso il cerchio."

Nessun commento ancora

Lascia un commento