THE FINAL COUNTDOWN

“We’re leaving togetheeeeeer… but still it’s faaaareweeeell…”

Quanta verità e quanta calzante poetica ritroviamo in questo che dovrebbe essere un monumento al tamarro e invece è diventato la colonna sonora dell’ultima cotta dell’impianto su cui tutto è nato.

Affacciato alla vetrina del birrificio con la sua rustica coibentazione in legno, ha dato vita a capisaldi come la Re Hop e la Surfing Hop, ha visto nascere la Zona Cesarini, ospitato birrai da mezzo mondo. La cantina di fermentazione si ampliava, ma lui era sempre lì. La sua ultima cotta era stata programmata per venerdì, ma la tormenta e il relativo blackout -così sapientemente gestiti dalla autorità locali- ci hanno gentilmente suggerito di rimandare. Così oggi, 9 Febbraio 2015, il conto alla rovescia è partito e THE FINAL COUNTDOWN sarà anche il nome della birra celebrativa che ne deriverà. I nostri migliori palati sono al lavoro per selezionare le spezie, la frutta e le erbe che la renderanno una cotta all’altezza dell’occasione.

E visto che ormai il motivetto svedese già vi risuona nelle orecchie, perché sottrarsi:

E cmq non è finita per il vecchio impianto eh? Ripartirà verso nuovi lidi, ve ne racconteremo presto!

Nessun commento ancora

Lascia un commento